Canzuni D’Amuri

O’ Amuri, amuri, cuntimi chibboi! Sacciu talìari sulu l’occhi toi!! Tu parri, parri e ti stai cà cu mmia, ju ‘nveci t’aiu dintra all’alma mia!! Se appoi tu t’alluntani ddà darreri, la terra sì sprufunna sutta ì peri; se picca, picca, picca nun ti viru, ‘ntà chiesa vaiu addumari ‘nu gran ciru! E preiu la […]

Aspettando!!

Quest’odore di caffè e di aromi, si fonde nell’inerte atmosfera d’incanto!! E il grigio verdastro del mare riflette il torbido cielo!! Un gabbiano vola all’orizzonte nella luce aranciata d’oro e in quella riga io vedo un lieve tramonto del paese, al di là del mare! Il passo lento di un ragazzo rompe l’incedere di questo […]

Vorrei dipingerlo di rosso

Vorrei dipingere di rosso quel frammento di cielo così preciso quella dose prescritta di mare così disteso. Il mondo risulta per lo più blu un po’ come le celebrità che lungo le coste del Pacifico prediligono Malibù, ma io vorrei dipingerlo di rosso anche se l’energia mi sta venendo interamente risucchiata dai lividi che ho […]

Rosso che fa male

Inizi un’altra partita di mosca cieca, per ognuna promettesti sarebbe stata la conclusiva invece è questa la decisiva per l’esito dei tuoi gesti. Vedi nero, ma non è un mistero il rosso è vivo potresti farci un prelievo. Il pugno definitivo mi ha attestato una frattura multipla, non sono stata alle regole del gioco ero […]

Considerazioni

Non scendere a patti con te stesso, non transare sulla scelta del dubbio. Non tradire la verità, per la subdola menzogna. Non partecipareal convivio del nulla, per assecondare la saga degli orpelli. Non accendere le luci della ribalta, vivi al limite del passaggio dal chiaro allo scuro. Vivi la realtà del momento, non sopravvivere allʼeffimero […]

Il mare a Ottobre

Il luccichio del mare, accarezzato dal sole dʼ autunno, come mille pietre preziose. La risacca, dolce ritornello, spumeggiante di bianche onde che si infrangono sulla battigia. Il mare , come una vecchia signora, imbellettata da una miriade di orpelli luccicanti, rivive unʼantica giovinezza, mai dimenticata. Il mare, furioso elemento generatore di vita, indispensabile,insostituibile compagno, sempre […]

Rosicchi mi sevizi e non mi uccidi!

Affranto infelice e stanco annegar vorrei nel Nulla or che esausto di battere è il cuore e proibito mi è porre fine alla vita. Oblio pietoso perché diserti e ozi oh ulcere crudeli, crampi di morte! Luce mai sconfiggi il buio tutto si scompone e svanisce e converge in un puro zero che non si […]

E ora che più non ci sei

E ora che più non ci sei che ieri sei andata via senza un bacio dimmi che devo farne della mia vita? Se avrò forza verrò a deporre un fiore sulla tua tomba piangendo ti parlerò ancora mi dirai senza voce e poi? Seguirti e unirmi a te quanto prima è il solo fine che […]

La Cascata delle Marmore

Dal Nera le acque chiare si uniscono al Velino, fondendosi i due fiumi formano il grande bacino che rifornisce la cascata delle Marmore in alto dove marea d’acqua arriva al baratro del salto e scende in picchiata con fragore nel vuoto a rapir vista degli spettatori all’indigeni noto, cade riprende la discesa poi scende ancora […]

Nello spazio

Nello spazio in cui tutto sa dei nostri sapori il silenzio allontana le tempeste del cuore Amorevoli gesti subentrati a quel fuoco che ci ha unito per sempre abbagliando e azzerando i dolori di ieri Il riposo dei sensi dolcemente ci coglie abbracciati e sfiniti come unico corpo come unica mente… Chris Rowe

Ti guardo

Ti guardo guardare il mare, sola nei tuoi pensieri che cavalcano le onde Ti sento ascoltare il suono del tuo cuore soffocato dalla vita Ti lascio un pensiero d’amore per lasciarti lontana da me Ti amo vicina o lontana fino a quando arriverai… Chris Rowe

Il giudizio

Stai calma, smettila, sogni in continuazione quei occhi lucidi, smettila di urlare, pugnalami. Scappo dalla realtà con un soffio, scappo e corro. Non raggiungermi, non mi fermo per te non ne ho bisogno, ho bisogno del soffio, della realtà costruita dalla mente del mostro sotto al letto. Corri, immagina quel fascio di luce sotto ai […]

L’aiuto che non ho

Il dolore persiste, non smette più ormai. Vorrei che si fermasse per sentire la pace fisica ma non si ferma. Dolore. Rabbia. Mi viene la nausea. Mi bruciano gli occhi, non riesco ad aprirli. Sto sognando. O sto vivendo. Forse sto morendo. Il dolore mi confonde le idee, non capisco quello che mi sta accadendo. […]

Come i fiori d’inverno

Perdonami se non ho dita di petali per accarezzare leggere il tuo bel volto, né labbra di rosa in boccio per baciare dolci la tua pelle… I segni che porto sul cuore accettali, sono di un tempo lontano. Fu grandine di parole a fare scempio e tempesta di gesti senz’amore distruzione. Son pronta a darti […]

A cuore nudo

E quando le mie parole saranno aria e le mie lacrime diventate mare, soltanto allora capirai quanto era importante mi ascoltassi… non per volerti raccontare la vita, ma per aiutarti a trovare la ritrosa via del sentire a cuore nudo… Con gli occhi cercavo la profondità dei tuoi, ti stavo offrendo un varco che porta […]

Ho sognato

Ho sognato un girotondo di bambini grande come una città, con i visi colorati, spensierati come i sogni di un’età, forse erano felici chi lo sa, si è felici quasi sempre a quell’età, poi li ho visti spaventati, maltrattati e fuggire via di là. Ho sognato lunghe file di soldati senza volto e umanità, che […]

Quel giorno

Quel giorno sarà un giorno fantastico Quel giorno sarà un giorno speciale canterò a squarciagola e ballerò come un giullare e fermerò il tempo affinchè tu sia la mia principessa per sempre Davide Marcarini

Non dire addio

Non dire addio a chi ti ha cercato da sempre Non dire addio a chi ti ha nel cuore e nella mente Non dire addio a chi vuol sentire solo due parole … arrivederci amore Davide Marcarini

Depresso

Sembrava inchiostro nelle vene,quel nero che fa star male Inconcludente, buio appassito Quel sentimentalismo sporco che affligge il mio essere Ripugnante tenero forse troppo Solitudine silenziosa senza finalità apparenti Senza un minimo sforzo,un instabilità costante un diverbio irrequieto trà l’esser vivo e l’esser morto Federico Nardiello

Mi ricordo un fiore

Un fiore nasce in quel campo del dolore La gente vestita a righe si lancia per vedere un piccolo spiraglio che porta alla felicità I bambini troppo impauriti per capire il significato Ma nonostante tutto arriva un sorriso Occhi lasciati morire da un ricordo felice Si affaccia alla scoperta di un regalo che il cielo […]

E se fosse

E se fosse che l’amore c’è ci saremmo noi due E se fosse che l’aria c’è sentirei il tuo profumo E se fosse che il dolore esiste mancherebbero i tuoi gesti E se fosse che la gioia esiste ti guarderei dormire E se fosse che la verità c’è ti direi di restare E se fosse […]

Prima di me

Insegnami l’amore, e ignorami se sbaglierò, che se tu t’avvicini lo sai, io non mi sposterò. Regalami il buio che c’è in una canzone la buccia rotta di una carezza, io ho le mani distratte e potrei farti del male Mi hai insegnato a piangere, insegnami anche a partire, e non invidiarmi se questa notte […]

Bruciare

Brucia il fuoco Brucia la vendetta La rabbia Brucia il pianto Brucia Ma brucia l’attesa Brucia Noi Il mio cuore bruciato Dagli occhi tuoi Daniele Leonardi

Amour

E fu cosi che tu In alto mare Cercasti me e le mie Mani Ma io che son Di amore privo A salvarti non lo so Se mi convien piegarmi E di te aver la voglia Oppur Voltarmi e sudar ciò che resta. Ma tu Continua pur, Che il mar avra pietà Anche di te […]

Agonia

Mi porta via la lenta agonia di un’altra estate, mi porta sempre più distante avvicinandomi alla ricerca di una vita da esteta del pensiero, la speranza che nel buio del silenzio possa riuscire a dare al mio destino il senso della sua ragion d’essere; mi porta via l’odore del sottobosco dei sensi, il piacere di […]

Ritornare a casa

Muri di case perse nell’odore del tempo celano i cuori logorati dalla frenesia della gioventù, stessi muri macchiati di vecchie tinte impastate nella inconcludenza delle stagioni; ogni crepa accoglie i nuovi innesti dei semplici, il loro passato è il raccolto in fascine di dimenticanze ed in grappoli di esistenze, il cuore in ogni acino di […]

Rosa dei miei sogni

Ti cercherò, rosa dei miei sogni , ovunque tu sarai, perché di te conservo il profumo, gli istanti inventati , le passioni vissute. Per monti e per valli ti cercherò e quando sboccerai, accarezzerò i tuoi petali per riempire di gioia la mia memoria. Ti racconterò le mie ingiuste crociate a inseguire paradisi incompiuti, ti […]

O mia o di nessuno…

Turpe pensiero che si annida da tempo, un amore perverso che diventa dominio, un trivello che arma prima la mente poi la mano, gesto assurdo, senza pietà. O mia o di nessuno. L’egoismo diventa febbre di possesso, violenza. Adesso è un tarlo, non esiste un domani, il presente si sgretola. Nella tua mente bacata hai […]

Un sogno da bambino

Avevo un sogno da bambino volare in alto in libertà con tante luci che si accendono e tanti amici tutti là. Ma poi con gli anni i sogni passano e ti ritrovi solo tu, con tanta voglia di rinascere ma quando tempo non ne hai più. Se avessi ancora la tua età allora si potrei […]

L’oceano (un vecchio davanti al mare)

Questo oceano blu ma com’è bello e tu ancor di più. Ma come sei oceano blu cosi giovane e senza tempo, e ancor di più. Mi piacerebbe essere come te o come quei ragazzi laggiù, allegri e spensierati. Ma com’è bella la gioventù. Io invece sono vecchio, strano e stressato, anche un pò pazzo, come […]