Mi concedo a te

Mi concedo a te

perché risvegli dentro me

un fuoco incontenibile

che brucia ogni forma di pudore

Mi concedo a te

perché con te

dimentico

qualsiasi costruzione sociale

ma sento solo la voglia

di sentirti dentro di me

Mi concedo a te

perché non è stata la ragione

a guidarmi su di te

ma solo l’istinto

la voglia

il piacere

Mi concedo a te

perché ho bramato te

nei momenti più impensati

Perché ti ho voluto

desiderato

sognato

Perché la tua presenza

assomigliava a un’esigenza

Mi concedo a te

perché ti ho cercato

e insieme siamo scivolati

in un’altra dimensione

Mi concedo a te

perché mi hai lasciato

la libertà

di aver bisogno

del tuo contatto

Giulia Cincinnati