L’ultima Notte

Sei entrata a invadere il mio silenzio

e non so dove tu abiti

hai avuto il mio corpo

per poi andartene

con il grido dell’ultima notte

mi hai strappato il cuore

e tolto l’unico arto

che mi fa male

ho ascoltato la tua voce

per non soffrire tanto

mi hai strappato l’anima

le tenebre hanno in testa

il tuo libro

le tue melodie

e’ un inno all’Amore

Adriana Loberta