L’amicizia
di Vincenzo Corsi

Amorose radici

sostengono

la parola amico.

L’altrui bene,

nella fraterna intesa,

l’unica priorità.

Inspiegabile reciprocità

negli infantili legami.

Silenziosi dialoghi,

rendon futili

le parole.

Circense acrobazia,

ma sapida dolcezza,

tra l’uomo e la donna.

Sempre spiraglio di beata luce,

negli inferni della vita,

l’amicizia.

Vincenzo Corsi