Da povero praticante a avvocato indigente
di Eleonora Fornai

L’esame scritto é superato
dopo tre giorni, sette ore ciascuno,
la prova orale ho affrontato
e non lo auguro a nessuno.
In Tribunale potrò andare
e con le mie gambe camminare,
se i sogni si realizzeranno
lo vedrò alla fine dell’anno.

Obbligatoria é l’assicurazione
e alla Cassa Forense provvedere,
la prima é un’estorsione
l’altra é da riavere.

Quando si tratta di pagare
nessuno lo vuol fare:
il dominus per il praticante,
né per l’Avvocato il cliente.

Eleonora Fornai